Condizioni generali di vendita

  1. Informazioni generali

La consegna della merce viene effettuata esclusivamente sulla base delle seguenti condizioni di spedizione. Le condizioni generali di vendita contrastanti del cliente non hanno alcuna validità, anche se non ci opponiamo espressamente ad esse.

Le nostre condizioni di consegna valgono anche per gli ordini successivi effettuati dal cliente.

  1. Offerte e prezzi

2.1 Fino alla conclusione del contratto, le offerte e i prezzi sono soggetti a modifiche e non sono vincolanti. In mancanza di un accordo stipulato con il cliente, i prezzi si applicano a partire dal luogo di spedizione (74354 Besigheim, Germania), incluso il carico, ma esclusi il trasporto e l’imballaggio. Ai prezzi viene aggiunta la rispettiva quota dell’imposta sul valore aggiunto.

2.2 Illustrazioni, disegni e specifiche tecniche (peso e dimensioni) che costituiscono parte dell’offerta sono solo indicativi, salvo il caso in cui essi siano stati esplicitamente definiti. Ci riserviamo ogni diritto di proprietà e di copyright su preventivi, disegni ed altri documenti rilasciati. Tale documentazione non può essere resa accessibile a terzi.

2.3 I pagamenti devono essere effettuati in euro entro 14 giorni dalla data di emissione della fattura; tuttavia il cliente ha la possibilità di effetture il pagamento anticipato della merce. In caso di superamento di una data di pagamento concordata oppure se il cliente ha degli arretrati, a partire dalla data di scadenza, addebiteremo gli interessi di mora pari al 3%, compresa l’imposta sul valore aggiunto prevista dalla legge.

2.4 Il cliente ha il diritto di compensazione o riduzione del pagamento, nel caso in cui vengano fatti valere dei reclami, o soltanto se espressamente concordato per iscritto oppure se la contestazione è stata accertata ed è legalmente valida.

  1. Oggetto della fornitura

3.1 In caso di nostra offerta e della sua tempestiva accettazione, per la definizione dell’oggetto della fornitura farà fede la nostra conferma d’ordine. Le clausole, gli emendamenti nonché le garanzie richiedono la nostra conferma scritta per avere validità.

3.2 In caso di ordine di valvole industriali, il cliente è obbligato a specificare esattamente il fluido liquido e i suoi valori di pressione. In caso contrario, non ci assumiamo alcuna responsabilità per il danneggiamento o il guasto del prodotto. Per i danni indiretti si applica in ogni caso il § 7.10 delle presenti condizioni di consegna.

  1. Tempi di consegna

4.1 Il termine di consegna ha inizio con l’invio della conferma d’ordine da parte di NieRuf, ma non prima che il cliente abbia fornito i documenti, i permessi, le liberatorie che deve procurarsi e non prima di aver ricevuto l’eventuale acconto concordato.

4.2 Il termine di consegna si considera rispettato se l’oggetto della fornitura ha lasciato il deposito oppure se la disponibilità alla spedizione è stata comunicata prima della scadenza di tale termine.

4.3 Il termine di consegna viene prolungato solo in caso di azioni come proteste dei lavoratori, scioperi e chiusure non programmate, nonché in caso di ostacoli imprevisti che influiscono in maniera evidente sul completamento o sulla consegna dell’oggetto della fornitura. Ciò vale anche se tali circostanze si verificano presso i subfornitori. Se tale impedimento dura più di tre mesi, entrambe le parti hanno il diritto di recedere dal contratto.

4.4 Se la consegna viene ritardata su richiesta del cliente, a partire da un mese dopo la notifica della disponibilità alla spedizione, verranno addebitati i costi di stoccaggio presso il nostro stabilimento pari almeno allo 0,5% dell’importo della fattura per ogni mese. Siamo tuttavia autorizzati, dopo aver stabilito e lasciato scadere infruttuosamente un termine ragionevole, a disporre diversamente dell’oggetto della fornitura e a rifornire il cliente entro un termine da stabilire.

4.5 Il rispetto del termine di consegna presuppone che il cliente abbia soddisfatto i suoi obblighi contrattuali.

  1. Passaggio del rischio e accettazione della merce

5.1 La responsabilità passa al cliente al momento della spedizione dei prodotti di fornitura, anche se sono state effettuate consegne parziali o se ci siamo fatti carico di altri servizi, come ad esempio le spese di spedizione, la consegna e l’installazione. Su richiesta e a spese del cliente, assicuriamo la spedizione contro furto, danni causati da rottura, trasporto, incendio, acqua e altri rischi in cui è possibile inserire una clausola assicurativa.

5.2 Se non è possibile effettuare la spedizione oppure viene ritardata a seguito di circostanze a noi imputabili. La responsabilità passa al cliente al momento della comunicazione della disponibilità alla consegna della merce.

5.3 Sono ammesse consegne parziali da parte della ditta NieRuf GmbH.

 

  1. Diritto di proprietà

6.1 Il fornitore si riserva il diritto di proprietà sul bene oggetto del contratto fino al ricevimento di tutti i pagamenti previsti dal contratto di fornitura, comprese le prestazioni accessorie aggiuntive eventualmente dovute.

6.2 Durante il periodo di riserva del diritto di proprietà, il cliente ha il diritto di possedere e utilizzare il bene oggetto del contratto, a condizione che il cliente adempia gli obblighi derivanti dalla riserva del diritto di proprietà ai sensi delle disposizioni del presente articolo e non diventi colpevolmente inadempiente o in ritardo sul pagamento.

6.3 Il cliente è tenuto a fornire al fornitore un accesso illimitato al bene oggetto del contratto a prima richiesta e dietro presentazione di ragionevoli motivi (in particolare, ai fini del controllo dello stato di manutenzione, del rispetto delle istruzioni operative e per l’uso, dell’attrezzatura rilasciata, etc.) fino a quando tutti i pagamenti di cui all’articolo 1 siano stati ricevuti dal fornitore.

In caso di rifiuto irragionevole da parte del cliente, la garanzia applicabile al bene oggetto della consegna dovrà essere annullata.

6.4 Il cliente non è autorizzato a vendere, costituire in pegno o trasferire a terzi il bene oggetto del contratto né a costituirlo in pegno a titolo di garanzia. Il Cliente è tenuto a notificare immediatamente al fornitore in caso di pignoramenti, sequestri o altre disposizioni di terzi e a tutelare il fornitore al meglio delle sue capacità.

6.5 Se il fornitore autorizza per iscritto il trasferimento, il prestito o l’ulteriore vendita a terzi del bene oggetto del contratto con riserva di proprietà o a titolo oneroso o gratuito, il cliente dovrà sempre agire in qualità di agente del fornitore, dichiarato o non. Il Cliente è pertanto tenuto a comunicare a terzi i diritti di proprietà del fornitore e a fare riferimento al titolo di proprietà esistente. Il cliente cede e trasferisce al fornitore accettante i diritti e le pretese a lui derivanti nei casi specificati, compresi i diritti di possesso congiunto, di comproprietà, di sfruttamento e di cessione, nonché i diritti di proprietà e/o monetari derivanti dal trasferimento, indipendentemente dagli obblighi continuativi del cliente derivanti dal rapporto contrattuale concordato con il fornitore. Lo stesso vale nel caso in cui il cliente trasferisca il bene oggetto del contratto con riserva di proprietà a terzi attraverso un finanziamento di terzi contro la volontà del fornitore e senza rivelare i diritti e le pretese del fornitore e la proprietà del fornitore ne risulti compromessa.

6.6 In caso di azioni contrarie al contratto da parte del cliente, in particolare in caso di mancato pagamento non trascurabile, in conformità all’articolo V, paragrafo 7, il fornitore ha il diritto di ritirare il bene oggetto del contratto e il cliente è obbligato a restituirlo.

In tal caso, il fornitore ha il diritto di prendere possesso diretto del bene oggetto del contratto con riserva di proprietà, di rimuoverlo e di venderlo sul mercato libero e di utilizzare il ricavato per compensare i crediti pecuniari del fornitore nei confronti del cliente, compresi gli

6.7 interessi e le spese sostenute o da sostenere per le riparazioni necessarie, perizie, trasporto, imballaggio, smaltimento, spese giudiziarie e legali, ecc. Secondo l’ordine determinato ad esclusiva discrezione del fornitore. Il Cliente è tenuto a cooperare nel prelievo o nel recupero/rimozione del bene oggetto del contratto da parte del Fornitore, al meglio delle sue capacità.

 

  1. Responsabilità per vizi della spedizione

Per i vizi della fornitura, che comprendono anche l’assenza di caratteristiche espressamente garantite, e le loro conseguenze, ad esclusione di ulteriori rivendicazioni, stabiliamo quanto segue:

7.1 Il periodo di garanzia per tutti i beni venduti è di dodici mesi a partire dalla data di consegna da parte nostra.

7.2 Eventuali reclami devono essere presentati immediatamente, in caso di difetti evidenti, al massimo entro due giorni dall’arrivo della consegna nel luogo di destinazione.

7.3 Siamo in grado di offrire la garanzia esclusivamente se ripariamo o sostituiamo le parti difettose a nostra discrezione. I pezzi sostituiti diventano di nostra proprietà.

7.4 Non offriamo alcuna garanzia per danni causati dai seguenti motivi: uso inadeguato o improprio, montaggio o messa in funzione difettosi da parte del cliente o di terzi, naturale usura, utilizzo errato o negligente, attrezzature e materiali di ricambio non idonei, lavori di costruzione difettosi, terreno di costruzione non idoneo, agenti chimici, elettrochimici o elettrici, a meno che non siano imputabili a noi.

7.5 Il cliente ci darà il tempo e l’opportunità necessari per effettuare tutte le riparazioni e le consegne sostitutive da noi ritenute necessarie, altrimenti saremo esonerati dalla responsabilità per vizi. Solo in casi urgenti di pericolo per la sicurezza operativa e per evitare danni eccessivi, nel qual caso dobbiamo essere informati immediatamente, oppure se siamo in ritardo con l’eliminazione del vizio, il cliente ha il diritto di eliminarlo da solo o di farlo eliminare da terzi e di chiederci il rimborso delle spese indirette per la riparazione del pezzo difettoso o, se necessario, l’acquisto di un pezzo di ricambio. Non ci facciamo carico di costi aggiuntivi derivanti dall’installazione dell’oggetto della fornitura.

7.6 Dei costi diretti derivanti dalla riparazione o dalla sostituzione, ci assumiamo i costi del pezzo di ricambio, compresa la sua spedizione, oppure i costi di riparazione del pezzo difettoso, compresa la sua spedizione. Tutti gli altri costi, in particolare i costi aggiuntivi derivanti dall’installazione dell’oggetto della fornitura, sono a carico del cliente.

7.7 Il periodo di garanzia per il pezzo di ricambio e la riparazione è di tre mesi, ma dura almeno fino alla scadenza del periodo di garanzia originale per l’oggetto della fornitura.

7.8 Eventuali modifiche o lavori di manutenzione eseguiti in modo improprio dal cliente o da terzi senza la nostra approvazione, annullano qualsiasi responsabilità per le conseguenze che ne derivano.

 

7.9 Per i prodotti di terzi da noi forniti, trasmettiamo la garanzia del fornitore a monte nella sua interezza, cedendo i nostri crediti al nostro cliente, che accetta la cessione. Fintanto che il fornitore a monte è obbligato a offrire una garanzia, gli è possibile offrirla e tale garanzia è opponibile nei suoi confronti, il nostro obbligo di garanzia non trova applicazione.

7.10 Sono escluse ulteriori pretese del cliente, in particolare una richiesta di risarcimento per danni non verificatisi all’oggetto della fornitura stessa, a meno che non si tratti di dolo o di grave negligenza.

7.11 Gli articoli che riportano l’indicazione “Garanzia NieRuf” sulla pagina dei dettagli disponibile all’indirizzo www.nieruf.it hanno un periodo di garanzia pari a 24 mesi. Il periodo di garanzia inizia il giorno della consegna. 

La “garanzia NieRuf” non si applica in caso di:

- Uso inadeguato o improprio

- Montaggio o messa in funzione difettosi da parte del cliente o di terzi

- Usura 

- Utilizzo errato o negligente

- Manipolazione o funzionamento non corretto

- Attrezzature e materiali di ricambio non idonei 

- Agenti chimici, elettrochimici o elettrici

- A condizione che non siano imputabili a noi

  1. Responsabilità per obblighi accessori

Qualora, per colpa nostra, il cliente non possa utilizzare la merce consegnata secondo i termini contrattuali a seguito di imperfetto o mancato adempimento di proposte, consulenze e altri obblighi contrattuali accessori (in particolare le istruzioni per l’uso e la manutenzione dell’oggetto della fornitura) preesistenti o successivi alla stipula del contratto, trovano applicazione le disposizioni di cui ai punti 7 e 9 con esclusione di ulteriori diritti rivendicabili dal cliente.

  1. Diritto di recesso da parte del cliente e la nostra responsabilità

9.1 Il cliente può recedere dal contratto se per noi diventa impossibile effettuare l’intera consegna prima del trasferimento del rischio. Lo stesso vale in caso di nostra incapacità. Il cliente può recedere dal contratto anche se, nel caso di un ordine di articoli simili, l’esecuzione di una parte della consegna diventa impossibile in termini di quantità e ha un interesse giustificato a rifiutare una consegna parziale; in caso contrario, il cliente può ridurre il corrispettivo.

 

9.2 In caso di ritardo nelle prestazioni ai sensi del punto 4 delle condizioni di consegna e se il cliente ci concede un termine ragionevole dopo il ritardo con la dichiarazione esplicita che rifiuterà l’accettazione delle prestazioni dopo la scadenza di tale termine e se noi non rispettiamo il termine di proroga, il cliente ha solo il diritto di recedere dal contratto.

9.3 Se l’impossibilità si verifica durante il ritardo nell’accettazione o per colpa del cliente, il cliente rimane obbligato a fornire un corrispettivo.

9.4 Inoltre, il cliente ha il diritto di recedere dal contratto se lasciamo trascorre infruttuosamente la ragionevole proroga del termine concessaci per la riparazione o la sostituzione di un difetto da eliminare in conformità alle presenti condizioni di consegna. Il diritto di recesso dal contratto da parte del cliente sussiste anche in caso di impossibilità o incapacità di riparazione o di consegna sostitutiva da parte nostra. Sono escluse ulteriori rivendicazioni da parte del cliente.

9.5 L’offerta di NieRuf GmbH si rivolge esclusivamente ai clienti commerciali e non ai consumatori. Generalmente non accettiamo resi. Qualora si renda necessaria la restituzione della merce, il cliente è tenuto a contattarci preventivamente. I resi devono essere sempre affrancati a carico del cliente oppure ritirati da noi gratuitamente. Non ci facciamo carico delle spese di reso in contrassegno o in porto assegnato. Il reso può essere effettuato solo se la merce non è danneggiata/non utilizzata ed è correttamente imballata, ad es. nell’imballaggio originale. In questo caso verrà addebitata una tassa di reimmagazzinamento pari ad almeno il 30% del prezzo di listino lordo.

Gli articoli che riportano l’indicazione “NieRuf-Cambio” sulla pagina dei dettagli disponibile all’indirizzo www.nieruf.it possono essere restituiti entro 21 giorni senza tassa di stoccaggio. 

Requisiti:

-       Articolo nella confezione originale

-       Non installato

-       Massimo 5 pezzi per consegna

-       La spedizione del reso è a vostre spese

Le parti installate, le parti incomplete e le merci danneggiate da un imballaggio difettoso al momento della restituzione non possono essere rimborsate. 

Il termine di restituzione inizia il giorno della consegna da parte della ditta NieRuf GmbH.

Sono esclusi dalla restituzione gli articoli speciali, gli articoli che sono stati adattati alle esigenze del cliente (ad es. regolazione della pressione) così come gli articoli che rientrano nella categoria delle valvole di sicurezza.

  1. Diritto di recesso da parte del fornitore

 

In caso di eventi imprevisti ai sensi del punto 4 delle condizioni di consegna, nella misura in cui essi modificano in modo significativo il valore economico o il contenuto della fornitura oppure hanno un effetto significativo sulla nostra attività, e in caso di successiva impossibilità di esecuzione, il contratto viene adeguato di conseguenza. Se ciò non è economicamente sostenibile, abbiamo il diritto di recedere dal contratto in tutto o in parte.

Il cliente non ha il diritto di chiedere il risarcimento dei danni a causa di tale recesso. Se desideriamo avvalerci del diritto di recesso, dobbiamo informare il cliente subito dopo aver compreso le conseguenze dell’evento, anche se inizialmente è stata concordata con il cliente una proroga del termine di consegna.

  1. Luogo di adempimento, foro competente, nullità parziale

11.1 Luogo di adempimento e foro competente per tutti i crediti derivanti dal rapporto d’affari con il cliente, compresi cambiali e assegni, è 74354 Besigheim, Germania.

11.2 Il diritto della Repubblica Federale di Germania si applica esclusivamente al presente contratto e alla sua interpretazione, nonché agli altri rapporti tra noi e il cliente.

11.3 L’invalidità di una disposizione del contratto stipulato tra noi e il cliente o delle presenti condizioni di consegna non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. In tal caso, siamo autorizzati a sostituire la disposizione non valida con una disposizione valida il cui successo economico corrisponda il più possibile a quello della disposizione non valida. Lo stesso vale di conseguenza in caso di lacune contrattuali.


FAQ

SIAMO QUI PER VOI


Richieste particolari, pezzi di ricambio o una consulenza veloce e competente? Il nostro staff risponderà immediatamente alle vostre domande e ai vostri dubbi.

Siamo disponibili al numero 0237901495 dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 17:00 e in qualsiasi momento all’indirizzo e-mail info@nieruf.it

Catalogo

QUALITÀ


La nostra gestione della qualità, certificata secondo DIN EN ISO 9001:2015 fa parte del nostro DNA. Grazie ai macchinari, che abbiamo a disposizione nel nostro magazzino, possiamo eseguire prove di pressione con aria e acqua fino a 350 bar, nonché prove di tenuta secondo DIN EN 122661.

QUESTO È NIERUF


AFFIDABILITÀ

L'impegno crea fiducia.
Manteniamo la nostra parola e siamo convinti che questo significhi che non solo i nostri clienti, ma tutti coloro con cui lavoriamo possono contare su di noi.

MOTIVAZIONE

Ci sforziamo sempre di trovare la soluzione migliore per i nostri clienti e la loro soddisfazione è il nostro obiettivo principale.

COMPETENZA

Le competenze tecniche e commerciali sono la base per sviluppare soluzioni qualificate che si adattano precisamente alle esigenze dei nostri clienti.

FLESSIBILITÀ

Non ci atteniamo a rigide specifiche, ma ci orientiamo ai desideri e alle esigenze individuali dei nostri clienti. Per noi sono più importanti dei processi interni dell'azienda. 

NieRuf GmbH anrufen

Hai bisogno di aiuto?

Per tutte le domande, siamo a vostra disposizione dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 18:00.

Ordine per e-mail all'indirizzo

+39 02 37901495